Connect with us

inline hockey

Weekend difficile per i Capolago Flyers

Week end difficile per i Capolago Flyers, che in un fine settimana ricco di reti sono usciti vincitori  in una sola occasione.  

Ad aprire le danze sono stati gli Attivi, che venerdì sera hanno fatto il loro esordio in campionato  alla CapolagoArena contro i più quotati del Sayaluca (Lugano?). Al termine di una bella partita –  buona pure la prestazione dei momò – ad uscire con la posta piena sono stati i luganesi grazie al  risultato di 10-8. Complice un blackout dei Flyers nel secondo tempo, chiuso con il parziale di  5-0, i padroni di casa non sono riusciti a sfruttare il vantaggio ottenuto nei primi minuti di gioco. 

Sabato da dimenticare per i giovani U16, che davanti al proprio pubblico hanno subito una  severissima sconfitta contro il Wolfurt. Mai entrati in partita, i Novizi sono completamente andati  nel pallone, uscendo sconfitti con il risultato di 28-2. 

Discorso simile anche per i Mini U13, che domenica sono usciti sconfitti per 17-6 contro il  Sayaluca. Anche in questo caso la partita si è messa subito in salita già dopo pochi minuti di gara,  con i ragazzi di Capolago che non sono mai riusciti a ribaltare il risultato.  

Partita tutta cuore e grinta invece per gli Juniori, che in casa contro il Bassecourt hanno  conquistato una bella vittoria per 12-8 in un match combattuto. In pista con la volontà di portare a  casa almeno un successo nel difficile fine settimana, gli Under 19 hanno mostrato grinta e  carattere, facendo loro 3 meritati punti. 

Visto le elevate temperature, come di consueto, tutto il settore giovanile è ora in pausa estiva fino  a fine agosto, quando si riprenderà con i campionati. 

Prossimo appuntamento degli attivi fissato per mercoledì per il secondo turno di Coppa Svizzera  contro gli Eagles Vedeggio, prima di affrontare domenica la trasferta a Zofingen per la seconda  partita di campionato. Sabato ci sarà invece il classico torneo dei veterani. Vi aspettiamo!

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: