Connect with us

UNIHOCKEY

Il VUH vince l’ultima partita del 2021

Regazzi Verbano Unihockey Gordola – UHT Eggiwil 8 – 7 d.s (1-3; 4-0; 2-4; 1-0)

07:01 0-1 D. Lehmann; 09:15 1-1 A. Castellani (J. Eskelinen); 12:29 1-2 F. Schwendimann (S. Pauli); 18:27 1-3 S. Pauli; 22:22 2-3 J. Kouvonen (J. Hakola); 26:23 3-3 A. Castellani (J. Eskelinen); 31:46 4-3 J. Hakola; 37:14 5-3 J. Peltola (D. Moranda); 41:42 5-4 J. Wittwer; 45:40 5-5 D. Bigler (D. Lehmann); 49:49 5-6 M. Mucha (S. Pauli); 52:11 6-6 J. Peltola; 53:58 7-6 J. Prato; 54:45 7-7 J. Wittwer (S. Pauli); 66:22 8-7 J. Eskelinen (A. Castellani)

È con una gran voglia di rivalsa che il Verbano inizia il confronto casalingo contro l’Eggiwil. Alcune ottime occasioni si presentano sui bastoni dei giocatori di casa, ma nessuno riesce a battere l’estremo difensore avversario. Gol sbagliato, gol subito: l’Eggiwil si porta in vantaggio al settimo minuto. Una rete che mette in evidente difficoltà i ticinesi. I quali, nonostante il pareggio, ottenuto da Alex Castellani su pregevole asset di Jarmo Eskelinen, si perdono nella nebbia, tanto che i primi venti minuti si chiudono con gli ospiti in vantaggio per 3 a 1.

Il secondo tempo, però, vede in campo una sola squadra: il Verbano. Il parziale parla chiaro: un netto 4 a 0. In rete vanno Jalo Kouvonen, Alex Castellani, Jesper Hakola e Joni Peltola, ma in questa particolare fase di gioco tutta la squadra riesco ad interpretare per il meglio il confronto, offrendo una prestazione particolarmente brillante in difesa, nella costruzione del gioco, e in fase offensiva.

Il terzo tempo torna ad esse molto equilibrato, e l’Eggiwil riesce a mettere pressione sulla difesa biancoblu, tanto da riuscire dapprima a pareggiare, e persino a ritrovare il vantaggio. Un gol di rapina di Joni Peltola rimette il tutto in equilibrio. Gli ultimi sette minuti sono particolarmente vibranti. Una penalità molto discussa contro Daniele Alberti fa temere il peggio, ma una prodezza di Joël Prato porta addirittura in vantaggio il Verbano! Non impiega molto, però, l’Eggiwil a rimettere in funzione il proprio power play e pareggiare.

Si va quindi al supplementare, dove le squadre si danno battaglia, e, alla fine, dopo poco più di sei minuti, è il giocatore-allenatore-capitano del Verbano, Jarmo Eskelinen, a togliere le castagne dal fuoco, battendo il portiere dell’Eggiwil e regalando un secondo, prezioso punto.

Il Verbano termine il 2021 al quarto posto, con la consapevolezza di poter fare di più, e regalare qualche ulteriore soddisfazione al proprio pubblico.

La Regazzi Verbano Unihockey Gordola ci tiene a ringraziare i propri sponsor per il supporto in un periodo storico molto difficile come quello attuale. Ne siamo davvero riconoscenti, in quanto ogni aiuto è ben accetto: riuscire a portare avanti una società, oggi, è ancora più difficile che nel passato, e se possiamo dare la possibilità a moltissimi giovani della regione di praticare questo splendido sport, è anche grazie al supporto dei preziosi sponsor. Grazie!

Un grandissimo augurio di Buone Feste e Buon Natale a tutti quanti!

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: