Connect with us

Calcio

Un grande Ecuador fa tremare l’Olanda

Dopo aver vinto la partita d’esordio, Ecuador e Olanda pareggiano 1-1 al Khalifa International Stadium di Doha nello scontro diretto per la leadership del gruppo A e fanno un buon passo avanti verso la qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali di calcio 2022 in Qatar. Ai neerlandesi basterà sconfiggere i modesti padroni di casa, mentre la Tricolor avrà a disposizione due risultati su tre contro il Senegal per avanzare alla fase a eliminazione diretta.

Partenza bruciante per gli Oranje, che si portano subito in vantaggio dopo 6 minuti grazie al sinistro potentissimo di Gakpo su assist di Klaassen. L’Ecuador sale di colpi progressivamente e comincia a mettere in difficoltà la retroguardia neerlandese, impegnando Noppert al 31′ con un bel tiro da lontano di Valencia. Si va alla pausa di metà partita sull’1-0 Olanda, con un gol annullato ai sudamericani (di Estupiñan) per un fuorigioco abbastanza discutibile di Porozo.

Gli ecuadoriani continuano ad aumentare i ritmi anche in avvio di ripresa e trovano il gol del pareggio al 49′ con il solito Enner Valencia, bravo a farsi trovare pronto in tap-in sul tiro di Estupiñan respinto da Noppert. La Tricolor vola sulle ali dell’entusiasmo e sfiora anche la rete del 2-1, con Plata che colpisce in pieno la traversa dalla distanza al 59′.

La squadra di Van Gaal prova a riprendere in mano il pallino del gioco, pur senza impensierire realmente la difesa avversaria, ma è l’Ecuador ad andare alla ricerca del gol vittoria con maggiore insistenza nel finale. Il forcing ecuadoriano non sortisce però gli effetti sperati e la partita si conclude in parità sull’1-1.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: