Connect with us

Pallavolo

Il Volley Lugano parte con una sconfitta

Volley Lugano-Viteos NUC 1:3

(25:22;24:26;15:25;20:25)

Uno spumeggiante Volley Lugano cede solo alla distanza contro i campioni svizzeri del Viteos NUC, freschi vincitori della Supercoppa Svizzera. In un Palamondo gremito che festeggia il weekend luganese dello sport, le ragazze di coach Apostolos offrono una prestazione maiuscola ai numerosi spettatori presenti.

Le campionesse svizzere faticano a contrastare le azioni delle Luganesi, che con merito portano a casa il primo set con un decisivo allungo nel finale. Anche la seconda frazione di gioco è equilibrata, e solo per un niente Lugano non se la aggiudica, superati dalle neocastellane solo ai vantaggi dopo aver sfiorato la vittoria del set.

Kantor e compagne subiscono il contraccolpo psicologico dell’occasione mancata, e cedono abbastanza nettamente nel corso del terzo set.

L’ultimo scorcio di partita è equilibrato come i primi due, e solo alla distanza Neuchâtel fa valere la legge dei campioni svizzeri aggiudicandosi set e match.

A conti fatti, una prestazione convincente e solida delle bianconere, che al cospetto di un avversario plurititolato non si sono fatte intimidire e hanno regalato ai presenti una bella serata di sport. E’ mancato il “killer istinct” alla fine del secondo set per uccidere la partita, ma la spirito e l’attitudine dimostrate fanno ben sperare per il proseguo della stagione.

Premiate a fine gare quale MVP  la capitana bianconera Mercedesz Kantor e la “ex” luganese Fabiana Mottis per il NUC.

Domenica 23 ottobre le ragazze scenderanno di nuovo in campo a Ginevra alle 17.00

Prossimo appuntamento casalingo sarà invece sab. 29.10.2022 alle ore 20.00 contro VFM-Franches-Montagnes I Palamondo 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: