Connect with us

Calcio

Oltre 9500 tifosi al seguito del Lugano

A margine della conferenza stampa che ha preceduto l’allenamento del FC Lugano al Wankdorf di Berna il responsabile della comunicazione della società Marzio Mellini ha fatto tre comunicazioni.

VICENDA SAIPI. “Dal momento che l’istanza di ricorso non si è ancora espressa, il portiere bianconero per quanto riguarda la società è regolarmente a disposizione di Mattia Croci-Torti. Si confida che la situazione rimanga tale anche nelle prossime ore. Mai in passato le istanze proposte si sono espresse su un ricorso durante il week-end. Auspichiamo che non sia questa la prima volta.”

CASO MARIC. “D’accordo con lo staff tecnico e medico Mijat negli scorsi giorni ha svolto un lavoro individuale nel tentativo di essere a disposizione della squadra o quanto meno di potersi sedere in panchina. L’auspicio, condiviso da staff e compagni di squadra, era di far parte del match. Ieri Maric si è aggregato al gruppo qui a Berna; dopo una valutazione assieme allo staff tecnico e medico si è dovuto costatare che nonostante tutti gli sforzi il giocatore non abbia recuperato appieno e non sarà quindi tra i convocati per la finale. Il suo ruolo di leader, la sua personalità ed esperienza ne presuppongono comunque una presenza in squadra che sia a bordo campo o in tribuna nonostante non possa essere della partita.”

TIFOSI AL SEGUITO. “La FC Lugano SA è particolarmente orgogliosa di annunciare  che i tifosi che domani seguiranno la squadra nella finale di Coppa svizzera saranno oltre 9’500. E’ motivo di grande orgoglio poter contare su un “muro” bianconero con il quale contrastare la marea bianco-verde della squadra avversaria. A titolo di paragone ricordo che nella finale del 2016 i tifosi ticinesi presenti furono 6.700.”

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: