Connect with us

PALLANUOTO

Ancora un incontro casalingo per il Lugano

Ancora un incontro casalingo per il Lugano, che sabato 12 ospiterà al Lido il Basilea,  complicato avversario al momento quarto in classifica, proprio alle spalle degli Sharks. 

La squadra di casa è reduce da due galvanizzanti successi, contro due candidate al titolo  (Carouge e Sciaffusa) e vuole sfruttare il terzo turno casalingo consecutivo per fare bottino  pieno in questa favorevole sequenza di partite voluta dal calendario. 

La compagine di mister Argentiero si presenterà all’incontro con il morale molto alto, con  ancora fresche nella memoria le immagini della splendida vittoria contro la capolista Sciaffusa, ma comunque consapevole che soprattutto in questa stagione, composta da squadre che  hanno organici molto equilibrati, nessun impegno deve essere sottovalutato. 

Mister Argentiero potrà contare sull’organico quasi al completo, solo con Savazzi e Tedeschi  ancora assenti e fermi ai box per infortunio e con l’ex di turno Scala in forse perché ancora  dolorante per un fastidio alla spalla. 

Contro il Basilea, da sempre una squadra molto ostica e rocciosa, contro cui è molto faticoso  giocare, i luganesi probabilmente continueranno ad adottare il loro gioco a zona che sta  funzionando bene in queste prime partite, sistema difensivo ideale anche per trovar spazi in  contropiede, sfruttando le ripartenze e liberare al tiro i cecchini Pagani e Radivojevic. 

Il fischio di inizio dell’incontro, agli ordini degli arbitri Wocik e Mikuska, è fissato per le 20.00.  L’ingresso, come da prassi per le partite in questa fase della stagione, sarà gratuito. 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: