Connect with us

UNIHOCKEY

CST e Verbano UH riabbracciano il Derby: qualche informazione importante

Seconda giornata di campionato, venerdì 17 settembre, ed è già aria di derby. Il Verbano Unihockey incrocerà i bastoni con il Ticino Unihockey, con fischio di inizio fissato per le 20:00 alla palestra Gottardo del Centro Sportivo di Tenero.

Prima della partita, verrà dato il benvenuto a Mattia, ospite d’onore della serata. Mattia è un ragazzo che soffre di una malattia genetica rara, chiamata atrofia muscolare spinale, la quale gli è stata diagnosticata quando aveva solo 18 mesi. Gli piace molto il nostro sport, e si allena con una squadra di unihockey in carrozzina. I capitani di Verbano e Ticino consegneranno a Mattia una maglia (autografata dai giocatori di entrambe le squadre). Segnialiamo pure che, accanto alla buvette, vi sarà una raccolta fondi, per chi lo desiderasse, in favore dell’Associazione Malattie Genetiche Rare Svizzera Italiana.

Vista la situazione sanitaria ancora fragile, vi sono da tenere presenti le seguenti misure per accedere alle strutture sportive del CST:

  • –  viste le norme richieste da Confederazione, Swissunihockey e CST, chiediamo al pubblico di raggiungere la palestra con un certo anticipo;
  • –  il numero massimo di persone ammesse alla palestra Gottardo (squadre e collaboratori esclusi) è di 400 persone;
  • –  tutte le persone aldisopra dei 16 anni dovranno presentare il Covid Pass all’entrata;
  • –  il pubblico avrà a disposizione del disinfettante (all’entrata della palestra, e nella zonaadiacente la buvette);
  • –  tutte le persone aldisopra dei 12 anni dovranno indossare la mascherina;
  • –  gli spettatori dovranno tenere la distanza minima di 1,5 metri (sia nelle zone dove si è seduti,sia in quelle dove si sta in piedi);
  • –  l’accesso alla palestra sarà possibile solo dalla porta nei pressi dello stabile “Sasso Rosso”;
  • –  una buvette sarà organizzata all’entrata della palestra, l’accesso alla stessa sarà regolato tramite un percorso unidirezionale che garantirà la riduzione dei rischi COVID 19 (code di accesso). Il pubblico deve mantenere la distanza di 1.5 m come da direttive; la consumazione delle bevande e degli snack deve avvenire fuori dallo stabile (sotto il portico o, se bel tempo, fuori dal portico per evitare assembramenti eccessivi);
  • –  chi dovesse riscontrare sintomi che possono ricondurre al COVID 19, è pregato di rimanere a casa.    Riconosciamo che le disposizioni sanitarie sono numerose ma contiamo sul vostro appoggio e comprensione: vi aspettiamo dunque numerosi a sostenere il VUH in questa importante partita.

 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: