Connect with us

PALLANUOTO

Ai Lugano Sharks gara-2 delle semifinali

Gara-2 delle semifinali play-off va ai Lugano Sharks, capaci di imporsi in trasferta per 15 a 6, malgrado un arrivo con il fiato tirato. Agli avversari poco è servito rigiocare la partita sospesa e poi annullata per maltempo. Giovedì 15 luglio, alle 20:30 al Lido, il primo match-point per i luganesi.

I Lugano Sharks si aggiudicano gara-2 delle semifinali play-off. L’Horgen esce sconfitto di larga misura (15 a 6) e ridimensionato nelle possibilità di accedere alla finalissima. A capitan Deni Fiorentini e compagni sono bastati due tempi, chiusi sul 4 a 1 e rispettivamente sul 9 a 3, per mettere in chiaro la propria superiorità in ogni zona del campo. Ai padroni di casa non è rimasta altra opzione della resa. A segno sono andati: Federico Pagani (5), Arnaldo Deserti (5), Dusan Radivojevic (2), Goran Fiorentini (1), Séb Zanola (1) e Gaetano Graziani (1).

Giovedì 15 luglio, con inizio alle 20:30, nelle acque amiche del Lido i luganesi avranno dunque a disposizione il primo match-point per chiudere la serie ed evitare un’ulteriore, insidiosa, trasferta alla Käpfnach.

Dal canto suo, il Kreuzlingen, capace di disfarsi del Carouge in tre gare, aspetta tranquillo il nome dell’avversaria alla quale contendere il titolo di campione svizzero 2021 nell’ultimo e decisivo atto dei play-off.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: