Connect with us

Calcio

Insulti ad Alioski, Arnautovic squalificato per una giornata

Marko Arnautovic salterà la partita di domani contro l’Olanda a causa della squalifica per un turno per «aver insultato un altro giocatore» nella vittoria dell’Austria contro la Macedonia del Nord (3-1). La UEFA lo ha punito per il suo «cattivo comportamento», secondo l’articolo 15 del suo regolamento. Non è stato quindi accertato l’insulto razzista, che avrebbe condannato Arnautovic ad uno stop ben più lungo, almeno 10 partite secondo lo stesso regolamento, e quindi a lasciare l’Europeo di calcio.

Il giocatore di origine serba si è scusato lunedì su Instagram con i suoi «amici della Macedonia del Nord e dell’Albania», riferendosi a «scambi accesi ieri nell’emozione della partita», ma senza svelare il contenuto delle sue parole. Secondo diversi media l’obiettivo delle offese era il difensore del Leeds Ezgjan Alioski, con riferimento alle sue origini albanesi.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: