Connect with us

Calcio

Lo Sporting vince la Futsal Champions League

Lo Sporting CP ha vinto la UEFA Futsal Champions League per la seconda volta in tre anni dopo aver ribaltato un 2-0 nel primo tempo per detronizzare il Barça a Zara.

Due gol iniziali avevano aiutato il Barça nella finale del 2020 di ottobre contro il Murcia FS al Palau Blaugrana; oggi a Zara erano avanti dopo 51 secondi. Marcênio, che ha segnato per Ugra Yugorsk nella vittoria in finale del 2016, ha intercettato un passaggio dello Sporting, è avanzato e ha superato Guitta per il gol più veloce in una qualsiasi delle 20 finali di questa competizione. Esquerdinha ha colpito due volte il palo, ma il Barça è andato all’intervallo sul 2-0 per la seconda finale consecutiva grazie alla rete di Ximbinha.

Dopo sei minuti nella ripresa due prodotti dello Sporting Academy hanno combinato per accorciare il deficit, con Tomás Paço, 20 anni, che assieme al 19enne Zicky Té ha confenzionato il 2-1. Solo 91 secondi dopo era 2-2, grazie a Erick.

Lo Sporting ha continuato a spingere e João Matos, nella sua Quindicesima presenza da record nella fase finale, ha segnato dopo che la punizione di Taynan ha colpito le gambe di Didac Plana. Mancavano poco meno di dieci minuti al Barça ma mentre spingevano, Erick ha colpito il palo con la porta dei detentori sguarnita e Pany Varela, già vincitore con il Benfica nel 2010, ha fatto uguale.

Ferrao ha segnato a tre minuti dalla fine ed è andato di poco vicino al gol, prima dell’inizio dei festeggiamenti dello Sporting.

http://www.uefa.com

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: