Connect with us

Basket

La SAM Massagno eliminata dalla Coppa Svizzera

Che fosse una partita da dentro-fuori lo si sapeva e ancora una volta si è arrivati all’ultimo secondo. Questa volta la vittoria è andata ad appannaggio dei friborghesi che con un un canestro all’ultimo secondo hanno evitato un supplementare che avrebbe sicuramente offerto spettacolo agli oltre 500 youtuber … attaccati al video per vedere chi portava a casa il match.

La Spinelli parte subito forte con un Nottage da … “Notte Stellare” con tante stelle cadenti centrare con precisione il canestro friborghese (alla fine saranno 42 i punti di Eric!)

Come detto partenza con piglio di Massagno (10-3) con le prime due triple di Nottage, Friborgo stringe con aggressività la difesa e piazza un parziale di 14-0 che la porta in vantaggio 17 – 10. L’inerzia prosegue per i biancoblu che vanno in chiusura del primo quarto per 13 – 19.

La SAM fatica a trovare il gioco d’attacco e spesso è costretta a chiudere di fretta l’azione per raggiunto tempo dei 24 secondi. Friborgo ne approfitta per affondare un primo allungo importante che li porta sul 15 – 25 al 12°.

Slokar entrato per un evanescente Chukwu porta un po’ più di tranquillità in campo e su uno scarico del terribile Nottage piazza un’importantissima tripla che ridà fiducia al gruppo di casa (18-25). Friborgo però controbatte con un’altrettanta tripla e si prosegue sui 10 punti di scarto fino a pochi minuti dalla pausa quando il Top Scorer piazza una serie di triple che riporta sotto la Spinelli. Al 20° siamo 34-37 e si va in spogliatoio con maggiore fiducia.

Si riparte con un maggior equilibrio, da una parte Nottage e compagni che prendono tiri soprattutto dalla lunga distanza mentre Friborgo è più produttivo sotto canestro con Cotture e Krajina a trovare il canestro con precisione. Al 25° siamo sul 47 – 51 in un match molto combattuto sia agonisticamente che fisicamente. Massagno perde un paio di palloni importanti sulla rimessa che permettono agli avversare di giocarsi più attacchi del dovuto e obbligano la SAM a rincorrere fino al 56-56 quanto il duo Nottage-Top Scorer Dusan Mladjan producono importanti canestri. Ci avviciniamo così al 30° ed Eric la ri-mette da 3 alla sirena per chiudere in vantaggio di 1 sul 61-60.

Ci si gioca tutto negli ultimi 10 minuti e Eric Nottage continua bucare il canestro per un mini allungo sul 66 – 62. Gli risponde il playmaker friborghese Jackson che inizia una serie di canestri che li riportano in linea di galleggiamento sul 69-69.

Tensione alle stelle e parquet sempre più rovente. Friborgo prova a chiuderla con un allungo di 4 sul 71-75 ma … Nottage risponde con un’ennesima tripla, Cotture dopo una serie di errori da ambedue le parti mette un libero per il 74-76 a 11 secondi dal termine.

Time Out di coach Gubitosa e rimessa in attacco con palla a Nottage che trovato il varco si spinge fino a sotto canestro dove il suo tiro viene sporcato da una mano nel canestro che di fatto convalida i 2 punti e siamo 76-76 a 3 secondi dalla fine.

Time Out di Friborgo e rimessa in attacco con un canestro/tap-in di Cotture spuntato da sotto canestro. Mancano 0.3 secondi e palla nuovamente in attacco con i nostri francobollati faccia a faccia. Ci proviamo su Marko Mladjan che prende e rimanda la palla verso canestro ma purtroppo non entra …

Peccato perché la Patrick Baumann Swiss Cup era una competizione molto sentita e con la squadra super motivata a passare il turno. Non è stato così e quindi bisogna curare le ferite in fretta per concentrarci sulla Coppa della Lega che avrà luogo tra 10 giorni a Montreux.

Eric Nottage viene votato MVP del match con una prestazione superlativa; 42 punti; 9/9 ai liberi, 7/12 da 3 e sempre pericoloso. Lo ha accompagnato il Top Scorer con 17 punti. I punti restanti sono stati suddivisi in solo altre tre giocatori; Williams e Marko Mladjan con 7 e Slokar con 3 punti.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: