Connect with us

Altri Sport

Freestyle: i risultati dei ticinesi in CdM e CE

Continua la stagione agonistica della squadra rossocrociata di Moguls, impegnata negli scorsi giorni sia in Coppa del Mondo (CdM) sia in Coppa Europa (CE). 14° e 17° posto per Tadé in America, che ora è 7° nella classifica generale. In Finlandia due finali su due per Conedera.

I circuiti internazionali di Moguls proseguono e gli ultimi impegni per la selezione di Swiss-Ski hanno avuto luogo a Deer Valley (USA), per la CdM, e a Taivalkoski (Finlandia), per la CE. Nello Utah Marco Tadé e Nicole Gasparini hanno affrontato la quarta e la quinta tappa di una CdM dimezzata nei suoi appuntamenti: delle undici prove previste dal calendario FIS ad inizio stagione ben cinque sono state annullate a causa della pandemia. Dopo la gara di Dual Moguls in programma il 14 marzo ad Almaty (Kazakistan), la sesta e ultima tappa, verranno dunque decretati la vincitrice e il vincitore della CdM 2020-2021; l’8 e il 9 marzo sulla stessa pista andranno in scena invece i Mondiali di Moguls e Dual Moguls. La squadra elvetica di CE, composta da Enea Buzzi, Martino Conedera e Paolo Pascarella, ha gareggiato invece in Finlandia. Dopo la cancellazione di quattro gare che si sarebbero dovute svolgere in Francia, le competizioni rimaste in calendario sono sei, tra le quali quattro ancora da disputare in Finlandia e due in programma ad Airolo ad inizio marzo.

La trasferta a Deer Valley

A causa delle misure Covid-19 quest’anno le gare a Deer Valley si sono svolte non più nel classico formato in notturna e davanti ad un folto pubblico (più di cinquemila spettatori in media ogni anno), ma durante il giorno e purtroppo a porte chiuse. Alle due prove di CdM di giovedì 4 febbraio (Moguls) e venerdì 5 febbraio (Dual Moguls) hanno partecipato quasi un’ottantina di freestyler tra donne e uomini. Nel Moguls, dopo una discesa di qualifica con qualche piccola sbavatura tecnica che gli è valsa comunque la 12° piazza, Marco Tadé ha terminato in finale al 14° posto dopo una run in cui ha commesso qualche errore di troppo da metà pista in poi e che lo ha portato a sbagliare il secondo salto. Nel Dual Moguls il 25enne di Tenero ha terminato invece al 17° rango dopo essere uscito ai 16esimi di finale per mano del francese Martin Suire in una run combattutissima e persa per un soffio. Con una gara ancora in calendario Tadé occupa attualmente la 7° posizione nella graduatoria generale di CdM. Trasferta che purtroppo è partita col piede sbagliato per Nicole Gasparini, che oltre ad essersi confrontata per la prima volta con la difficile pista americana, le è toccata pure la seccatura dell’arrivo tardivo dei suoi bagagli e della sua attrezzatura da sci, giunti a destinazione solo il giorno seguente alla seconda competizione. La 23enne di Cadro è riuscita comunque a reperire in loco sci e scarponi e tutto il vestiario necessario per poter almeno presentarsi agli allenamenti ufficiali e alla gara. Nel Moguls Gasparini ha concluso al 29° rango al termine di una run nella quale ha sbagliato le prime gobbe dopo il primo salto, mentre nel Dual Moguls l’atleta rossocrociata non è partita a causa di un brutto colpo (fortunatamente senza conseguenze fisiche) subito in allenamento appena prima della gara.

Nel Moguls hanno trionfato la francese Perrine Laffont e il canadese Mikael Kingsbury, al secondo posto la giapponese Anri Kawamura e il francese Benjamin Cavet, mentre al terzo rango hanno terminato la giapponese Kisara Sumiyoshi e l’australiano Matt Graham. Nel Dual Moguls maschile altra vittoria per Kingsbury, con Graham questa volta in 2° posizione e Cavet in 3°. Nel Dual Moguls femminile tripletta americana: successo per Kai Owens, che ha preceduto le compagne di squadra Hanna Soar e Tess Johnson.

I risultati ufficiali di CdM sono disponibili Qui.

I risultati della squadra di CE

Nelle prime due gare finlandesi di Moguls di CE, svoltesi venerdì 5 e sabato 6 febbraio, segnali di crescita da parte di Martino Conedera, capace di ottenere un ottimo 9° posto nella prima prova e poi bravo il giorno seguente a c’entrare ancora la finale e a prendersi la 12° posizione. Nella giornata di venerdì positiva anche la prestazione di Enea Buzzi, che dopo il buon avvio di stagione con due finali conquistate su altrettante gare nella settimana precedente in Svezia, è riuscito anche a qui a entrare nella top-16 concludendo al 12° rango. Nella seconda prova il classe 2004 di Giornico si è piazzato invece al 18° posto, fuori dalla finale per poco più di un punto. Infine, risultati in miglioramento per Paolo Pascarella, che in queste due ultime competizioni ha terminato al 25° e al 22° posto.

Nella prima gara si è imposto il finlandese Johannes Suikkari, che ha preceduto il connazionale Severi Vierela e il canadese Mats Desautels. L’indomani altro trionfo per Suikkari, con lo svedese Filip Granvenfors in 2° posizione e Vierela al 3° rango.

I risultati ufficiali di CE sono disponibili Qui.

http://www.tiski.ch

Click to comment

Rispondi

Powered by Live Score & Live Score App
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: