Connect with us

Altri Sport

Mondiali in Argentina: un sogno realizzato

Un’emozionante avventura iniziata in un evento sportivo cantonale, dove un giovanissimo ragazzo decide di avvicinarsi per curiosità al mondo del roller hockey recandosi al Palaroller di Biasca. Fin da subito trova grande familiarità con pattini, bastone e pallina e capisce che questo sport lo accompagnerà negli anni a venire.  Classe 2005, il giovane Mattia Bigiotti si forma nel Roller Club Biasca e grazie alla propria dedizione e determinazione vanta già, nonostante l’acerba età, un curriculum non indifferente.  Alla fine dello scorso mese di ottobre, infatti, si è realizzato uno dei più grandi sogni a cui possa ambire un giovane che pratica questa disciplina: i Campionati del mondo in Argentina. Il duro lavoro svolto negli scorsi anni è stato finalmente ripagato… e alla grande! 

Selezionato nella rosa della Nazionale Svizzera per la categoria U19, si è recato a San Juan, Argentina, per disputare la più eminente competizione di livello mondiale del roller hockey: i World Roller Games. 

Quello che forse è considerato uno sport di nicchia nel nostro Paese, di sicuro non lo è dall’altra parte del globo. Sono le ore 22.00 del 30 ottobre 2022 e, dinanzi al giubilo di oltre 5’000 persone, il giovane Bigiotti sente il fischio di inizio della sua prima partita ai Mondiali contro l’Argentina – che si laureerà in seguito vincitrice del torneo. Una competizione non indifferente per un giovane di 17 anni che, grazie al suo impegno e al talento maturato negli anni, ha visto realizzarsi un sogno grandissimo: «l’esperienza più bella della mia vita!». 

Il biaschese, oltre al merito di essere un giocatore titolare della Nazionale Elvetica U19, è anche stato omaggiato dal giornalismo locale che lo ha definito uno tra i dieci migliori atleti del torneo soprannominandolo “motore degli elvetici”. 

Un enorme traguardo personale e un fiore all’occhiello per il Roller Club Biasca. Una magnifica esperienza dunque e si spera che questo sia “solo” il trampolino di lancio verso un percorso ricco di tante altre soddisfazioni.

Foto: facebook @hockeyapasionado

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: