Connect with us

Basket

Il Massagno rischia ma batte il Monthey

Una tripla in caduta di Dusan Mladjan sancisce una soffertissima vittoria a Monthey. Partiamo dall’ultimo minuto del match dove Monthey con il canestro di Vranic a 59 secondi dal termine porta avanti di 4 la squadra di casa; 74-70. La Spinelli torna in attacco e James cerca il pertugio subendo fallo. In lunetta centra il primo (74-71) e sbaglia il secondo ma Galloway sporca il rimbalzo d’attacco e la butta fuori su Kovac che sull’orlo della riga viene spinto fuori fallosamente. A Roberto non trema la mano e a 49″ siamo 74-73. Monthey riparte con il folletto Lottie che cerca la penetrazione ma viene fermato da James. Lunetta anche per il numero 4 che sbaglia il primo e mette il secondo 75-73 a 33″ dalla fine. Martino organizza un attacco fondamentale per rimanere in partita. Monthey è in pressione totale e Kovac non riesce a forza la penetrazione e trova un passaggio della disperazione a Dusan Mladjan che con pochi secondi da giocare aggiusta la palla con un paio di palleggi e piazza una tripla in caduta che stupisce tutti per il 75-76! Rimangono 9 secondi e Monthey tenta il canestro del sorpasso ma prima Lottie e poi Langston trovano solo il ferro e la partita finisce con una vittoria soffertissima per la Spinelli!

E’ stata una Spinelli dai due volti perchè nei primi due tempi ha saputo dominare la partita, 31-45 alla pausa per poi smarrirsi nella ripresa con un blocco totale in attacco, vedi i miseri 10 punti nel terzo e una difesa troppo permissiva (vedi 29 punti di Monthey negli ultimi 10 minuti).

Alla fine l’ha comunque raddrizzata la Spinelli che ha saputo andare a prendersi una vittoria con un ultimo minuto di follia.

Tabellino disponibile qui e ci vediamo mercoledì alla SEM con l’arrivo di Starwings.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: