Connect with us

Calcio

Ecco i 26 rossocrociati per il Qatar

La rosa svizzera per la FIFA World Cup 2022 è stata annunciata. Nel corso di una conferenza stampa presso il Museo dei Trasporti di Lucerna, l’allenatore della Nazionale Murat Yakin ha presentato i nomi dei 26 giocatori che rappresenteranno i colori svizzeri in campo ai Mondiali in Qatar. «Insieme voglia-mo scrivere la storia. Per i nostri fan e per il nostro bellissimo e variegato Paese», così Yakin.

«Wir sind Schweiz, nous sommes Suisse, noi siamo Svizzera, nus essan Svizra»  Con questo motto unificante, la Nati cercherà di riaccendere l’euforia che ha portato la squadra e il Paese ai quarti di finale dell’UEFA EURO dello scorso anno. Per la fase finale della Coppa del Mondo in Qatar, il primo torneo importante sotto la guida di Yakin, il tecnico della Nazionale ha convocato 19 giocatori che erano già presenti nel 2021.

Xherdan Shaqiri raggiungerà Valon Behrami per quanto riguarda le presenze in una fase finale. Dopo i Mondiali del 2010, 2014 e 2018 e gli Europei del 2016 e 2021, il giocatore con 108 presenze in Nazionale parteciperà al suo sesto grande torneo, con il record di otto gol messi a segno ad una fase finale finora. Anche altri giocatori svizzeri affrontano la trasferta in Qatar con grande esperienza. Circa la metà della squadra ha partecipato ad almeno tre fasi finali. La Coppa del Mondo FIFA 2022 sarà la prima volta per Michel Aebischer, Fabian Frei, Ardon Jashari, Philipp Köhn, Noah Okafor, Renato Steffen e Fabian Rieder (convocato per la prima volta).

«Avevamo l’imbarazzo della scelta in alcune posizioni. Molti giocatori hanno fornito prestazioni convincenti nelle ultime settimane e mesi. Ma alla fine ho dovuto limitarmi a 26 nomi. Sono convinto che questi 26 giocatori possano aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi in qualsiasi momento», afferma l’allenatore della Nazionale Yakin.

La rosa definitiva deve essere registrata nel sistema FIFA entro le 19.00 (ora svizzera) del 14 novembre. In caso di infortuni, tuttavia, sono consentite ulteriori nomine fino a 24 ore prima della prima partita di Coppa del Mondo. La squadra svizzera volerà da Zurigo a Doha il 14 novembre e due giorni dopo ad Abu Dhabi, dove giovedì 17 novembre si svolgerà l’ultimo test. Una settimana prima della prima apparizione in Coppa del Mondo contro il Camerun, è in programma la partita internazionale contro il Ghana allo stadio Al-Nahyan.

ASF

 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: