Connect with us

Calcio

Il Chiasso vince ancora, il gol di Manicone stende il Basilea II

da ilmiochiasso.ch

Il Chiasso non si ferma più e grazie ad un grande gol dell’ormai solito Manicone supera di misura anche il Basilea II e insidia le posizioni più nobili della classifica issandosi momentaneamente al quarto posto che è sinonimo di spareggio essendoci in terza posizione il Lucerna II. Mister Tirapelle (o l’onnipresente preparatore atletico Rodriguez che dirige la squadra dalla panchina) ritrova nel terzetto di difesa Anelli al posto dello squalificato Gentile. Bezzicchieri viene preferito a Mattei mentre Nivokazi ritrova una maglia da titolare subentrando a discapito di Valeau. La partita fin dalle prime battute, complice anche il campo pesante e in condizioni poco cristiane, non offre troppo spettacolo; le squadre provano a prendere in mano il pallino del gioco annullandosi praticamente sempre nella zona centrale del campo. Le uniche due azioni degne di nota le regalano quindi Ortolani al 12’ quando da pochi passi calcia alla destra di De Mol e  Moulin che dieci minuti più tardi chiama alla prodezza il solito e sempre attento Mitrovic. Nella ripresa i rossoblu tornano in campo con una convinzione più accentuata e la partita pian piano si incanala sui giusti binari. Nivokazi è impreciso ma a Manicone, in stato di grazia basta una sola mezza palla buona per trasformare in oro tutto ciò che gli passa sui piedi. Con una gran girata al 55′ il 24enne infila all’incrocio dei pali dove De Mol non può arrivare. La partita di fatto inizia e finisce lì. Il Chiasso a quel punto controlla senza troppi problemi la contesa e porta fino al 90′ tre punti importantissimi che oltre a dare continuità danno un segnale a tutta la concorrenza sulle reali ambizioni finali. Un grande passo avanti, soprattutto nell’approccio alla partita, con una squadra cresciuta rispetto a qualche settimana fa soprattutto sotto l’aspetto mentale e che oggi non ha ceduto a isterismi o nervosismi inopportuni. Una squadra che ha saputo interpretare al meglio la partita, il campo pesante e l’ambiente. Meritati gli applausi della solita trentina di inossidabili tifosi presenti sugli spalti nonostante la pioggia e di tutti quelli che nonostante tutto anche oggi, dalla tribuna hanno dato il solito immancabile sostegno alla squadra. Non c’era modo migliore per lanciare al meglio il big match di sabato prossimo a Colovray contro la corazzata Stade Nyonnais.

 

Reti: 55′ Manicone.

FC Chiasso: Mitrovic (C); Anelli, Onkony, Turi; Stefanovic, Kamé, Bezzicchieri (76′ Mbengi), Martorana; Ortolani (63′ Mattei), Nivokazi, Manicone (92′ Perissinotto).

FC Basilea II: De Mol; Vukelic, Adjetey, Fazlic, Mühlenthaler; Uruejoma (C) (0′ Babic), Moulin (77′ Akale), Di Brizzi (57′ Beney), Krasniqi, Winkler, Aratore (57′ Jashari).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 200 spettatori. Terreno condizioni sufficienti.

Ammoniti: 30’ Bezziccheri, 66′ Vukelic, 73′ Moulin, 79′ Turi, 86′ Winkler, 89′ Krasniqi, 95′ Martorana.

Prima della partita osservato un minuto di silenzio.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: