Connect with us

Moto GP

Enea Bastianini trionfa ad Austin

Enea Bastianini ha vinto il GP delle Americhe in maniera assolutamente autoritaria. Il centauro italiano ha pennellato una gara superlativa al vertice, ha avuto pazienza e a cinque giri dal termine ha operato il sorpasso risolutore su Jack Miller, involandosi così verso il secondo successo stagionale dopo il trionfo in Qatar. L’alfiere della Ducati del Team Gresini si è riportato al comando della classifica generale e ora inizia a sognare in grande. Alle spalle del ribattezzato “Bestia” si è piazzato lo spagnolo Alex Rins ha completato il podio con la sua Suzuki, capace di sorpassare l’australiano Jack Miller (in sella alla Ducati ufficiale) nel corso dell’ultima tornata.

Francesco Bagnaia era partito brillantemente, ma pian piano è scivolato indietro e si è dovuto accontentare della quinta posizione, dietro all’altra Suzuki di Joan Mir. Il piemontese della Ducati non è riuscito a invertire la rotta in questo avvio di stagione molto complicato. Marc Marquez ha inscenato una straripante rimonta dall’ultima posizione e si è issato fino alla sesta posizione, riuscendo a precedere il francese Fabio Quartararo (settimo posto per il Campione del Mondo). Ottavo Jorge Martin con la Ducati Pramac, scattato dalla pole-position. Deludono le Aprilia con Aleix Espargarò (11mo dopo aver vinto in Argentina) e Maverick Vinales (decimo). 

Foto – ©Wikipedia.org

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: