Connect with us

Formula 1

F1, Gedda: pole di Perez davanti alle Ferrari. Disastro Hamilton

Sergio Perez conquista la pole position per il Gran Premio di Arabia Saudita 2022, secondo appuntamento stagionale del Mondiale di Formula Uno. Il messicano della Red Bull ha beffato per soli 25 millesimi la Ferrari di Charles Leclerc, autore di una piccola sbavatura nel T3 che gli è costata di fatto la prima posizione in griglia a Jeddah. Seconda fila dello schieramento per la seconda Rossa di Carlos Sainz e per la Red Bull del campione mondiale in carica Max Verstappen, che si è dovuto accontentare del quarto posto a 261 millesimi dal compagno di squadra. Molto bene l’Alpine, con Esteban Ocon 5° e Fernando Alonso 7°, oltre ai motorizzati Ferrari Valtteri Bottas (Alfa Romeo) e Kevin Magnussen (Haas), entrambi nella top10. In Q1 Mercedes opta per le gomme medie nel primo run, mentre tutti gli altri team scelgono la mescola più morbida. Latifi perde il controllo della Williams e va a sbattere in curva 13, provocando la bandiera rossa a 11 minuti dalla fine del turno. Dopo l’interruzione montano tutti le soft per superare il taglio: Hamilton fa tantissima fatica ed è clamorosamente eliminato (16°) con la Mercedes insieme alle due Williams, all’Aston Martin di Hulkenberg e all’AlphaTauri di Tsunoda (fermo ai box per un problema tecnico).

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: