Connect with us

UNIHOCKEY

Ticino Unihockey sconfitto due volte dal Turgovia ed eliminato

Sabato pesante sconfitta per 15:3 a Weinfelden, domenica nuova grande partita di carattere persa 6-7 al supplementare

Weinfelden terra amara. Il Floorball Thurgau, come in gara 1, imposta sin da subito un ritmo elevato che lo porta ad aprire il tabellino delle marcature dopo soli tre minuti di gioco. Questa volta la risposta dei ticinesi non si fa attendere e nel giro di 44’’ trova il pareggio con Andreetta servito alla perfezione da capitan Monighetti. Un buon inizio di partita, rimasto purtroppo tale. La squadra turgoviese, assecondata dalle defezioni rossoblù (fuori per problemi fisici il difensore Baas e i due attaccanti stranieri Heiskanen e Kainulainen), prende in mano le redini dell’incontro senza più mollarle: a fine primo tempo lo score è già sul 5-1.

Tre minuti del secondo tempo e cadono anche le residue speranze dei più ottimisti. Sull’8-1 cambio del portiere rossoblù, dentro Balemi al posto di un rassegnato Bechtiger. Nonostante ciò l’incontro continua sulla stessa falsariga: dopo 40’ il risultato è sul 13:2, per il Ticino Unihockey rete in contropiede del diciottenne Mauro Ochsner.

In un terzo tempo ormai senza più storia si mettono comunque particolarmente in mostra i giovani scesi in campo, che accumulano preziosa esperienza per le sfide future. Risultato finale 15:3 con rete del diciannovenne Valenti.

Domenica all’Arti e Mestieri di Bellinzona, a differenza del giorno precedente, va in scena un match combattutissimo, con un Ticino Unihockey sempre in formazione rimaneggiata a causa delle solite assenze e con largo impiego delle giovani leve. Una partita fotocopia di gara 2.

Partenza a razzo dei rossoblù che dopo poco più 3’ di gioco si portano addirittura sul 3-0, con reti di Mariotti, Andreetta e nuovamente Mariotti. Dopo la sorpresa iniziale la squadra ospite inizia a premere per rimettere in sesto il risultato; forte è la pressione sul sistema difensivo ticinese, che però si dimostra attento e solido. Fine primo tempo: 3-2.

Secondo periodo di acchiappa e rincorri per il Turgovia: al 3-3 fa seguito un nuovo vantaggio TIUH (Monighetti), e avanti così fino al 6-5 della seconda sirena (reti di Monighetti e Gadoni per i rossoblù). 

Terzo tempo equilibratissimo, con gli ospiti che trovano l’ennesimo pareggio a 9’ dal termine. A 12’’ dalla sirena finale, e dal supplementare, per un fallo di gioco il Ticino Unihockey finisce in inferiorità numerica. Questa volta, a differenza delle precedenti tre, il box play non regge all’assalto dei turgoviesi: al 61:40 c’è la rete che chiude partita e playoff.   

Si conclude così, con una gagliarda e convincente prova al cospetto dei super favoriti alla promozione in LNA, la stagione agonistica del Ticino Unihockey, andata ben al di là delle aspettative annunciate in conferenza stampa nel mese di settembre: oltre alla prima vittoria in una semifinale di playoff, all’attivo della prima squadra va nuovamente posta la promozione di giovani provenienti dal vivaio. 

Tabellini

Floorball Thurgau – Ticino Unihockey 15:3 (5:1, 8:1, 2:1)

Paul Reinhart Halle, Weinfelden. 197 Spettatori. Arbitri: Etter/Mutzner.

Reti: 3. A. Papaj (Y. Rubi) 1:0. 4. I. Andreetta (D. Monighetti) 1:1. 5. S. Saarinen (T. Haag) 2:1. 8. A. Papaj (S. Fitzi) 3:1. 12. S. Saarinen (T. Haag) 4:1. 15. I. Lankinen (J. Föhr) 5:1. 22. N. Graf (J. Föhr) 6:1. 22. T. Haag (N. Gröbli) 7:1. 23. Y. Fitzi 8:1. 26. Y. Rubi (Y. Fitzi) 9:1. 26. Mau. Ochsner (S. Zanetti) 9:2. 33. Y. Rubi (Y. Fitzi) 10:2. 34. N. Graf (J. Föhr) 11:2. 37. Y. Fitzi (Y. Rubi) 12:2. 39. N. Graf (A. Papaj) 13:2. 57. E. Valenti (S. Zanetti) 13:3. 57. S. Saarinen 14:3. 60. I. Lankinen (A. Papaj) 15:3.

Penalità: 1×2′ Floorball Thurgau, 4×2′  Ticino Unihockey.

Ticino Unihockey – Floorball Thurgau 6:7 n.V. (3:2, 3:3, 0:1, 0:1)

Arti e Mestieri, Bellinzona. 210 Spettatori. Arbitri: Christen/Gilgen.
Reti: 1. P. Mariotti 1:0. 4. I. Andreetta (E. Valenti) 2:0. 4. P. Mariotti (A. Suoraniemi) 3:0. 12. N. Graf (J. Föhr) 3:1. 18. I. Lankinen (A. Papaj) 3:2. 27. O. Wiedmer (N. Graf) 3:3. 27. D. Monighetti (P. Mariotti) 4:3. 31. N. Gröbli (T. Haag) 4:4. 32. D. Monighetti (A. Suoraniemi) 5:4. 33. O. Wiedmer (J. Föhr) 5:5. 38. M. Gadoni (A. Suoraniemi) 6:5. 52. A. Papaj 6:6. 62. S. Saarinen (A. Papaj) 6:7.
Penalità: 4×2′ Ticino Unihockey, 1×2′ Floorball Thurgau.

Copyright fotografie: Lisa Quarenghi/Ticino Unihockey

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: