Connect with us

Calcio

FC Lugano: comincia il futuro

Il Padiglione Conza di Lugano ha ospitato mercoledì mattina un evento che diventerà tradizionale. A due riprese, alla vigilia del campionato e prima dell’inizio del girone di ritorno, la società intende presentare la sua attività a 360 gradi. È toccato al CEO Martin Blaser, nel primo appuntamento del genere, illustrare quanto è stato fatto nei cinque mesi in cui la nuova proprietà ha assunto il controllo della società e soprattutto definire gli obiettivi a breve e media scadenza.

Si è parlato dell’organigramma, che tiene conto del nuovo modello organizzativo, dell’ambito di attività dei vari dipartimenti, della decisione di affittare nuovi spazi per uffici in via Pioda (mentre il servizio alla clientela rimarrà Cornaredo) e della volontà, nelle strategie operative e di marketing, di puntare su tre livelli: il locale, il regionale e il nazionale.

Sono stati toccati parecchi altri argomenti: dal futuro della squadra U21, del settore giovanile e della sezione femminile, alla creazione di una nuova area “hospitality” allo stadio e al rilancio in chiave territoriale dell’Associazione Football Club Lugano. Importante la collaborazione con aziende e personalità molto autorevoli a livello nazionale e internazionale nei campi del marketing e dell’organizzazione sportiva e la decisione di puntare moltissimo sull’offerta digitale e innovativa.

Alla tavola rotonda che ha seguito la presentazione hanno preso parte, oltre a Martin Blaser, anche il coordinatore sportivo Carlos Da Silva e l’allenatore della prima squadra Mattia Croci-Torti.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: