Connect with us

SCI ALPINO

Gran rimonta di Gut-Behrami, la ticinese è quinta

Sara Hector è la nuova regina delle porte larghe. La svedese ha dominato il gigante di Kranjska Gora con due manche impressionanti chiuse in 2:15.79. Secondo posto per una perfetta Tessa Worley, che senza errori è arrivata al traguardo con un ritardo di +0.96 dalla vetta, seguita da Marta Bassino che si porta a casa l’undicesimo podio stagionale azzurro. Sfiora la terza posizione Valerie Grenier, lontana sette centesimi, seguita da una Lara Gut-Behrami in grande ripresa dopo una prima manche deludente con ben dodici posizioni recuperate. Deludono le altre due big, con Mikaela Shiffrin settima ma con un grande recupero nella seconda manche e Petra Vlhova addirittura quindicesima. 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: