Connect with us

Calcio

Champions League: il Manchester United va ko con lo Young Boys. Pari tra Siviglia e Salisburgo

Le prime due partite di questa edizione della Champions League regalano subito tantissime emozioni. A Berna, lo Young Boys batte il Manchester United in rimonta e a tempo scaduto. I Red Devils erano passati in vantaggio ancora con Cristiano Ronaldo al 13′, ma poco dopo la mezzora l’espulsione di Wan-Bissaka ha cambiato l’inerzia della partita. I bernesi ci hanno creduto e hanno trovato il pareggio nella ripresa con Ngamaleu (66′). Solskjaer si impaurisce, toglie Cristiano Ronaldo e Bruno Fernandes per affidarsi a Lingard e Matic e al 96′ Siebatcheu regala il sogno allo Young Boys.

Nell’altra sfida delle 18:45, tra Siviglia e Salisburgo, finisce 1-1 ma succede di tutto: rigore sbagliato dal Salisburgo, gol del Salisburgo su un secondo rigore, un altro rigore sbagliato dal Salisburgo, gol su rigore di Rakitic, espulsione di En-Nesyri.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: