Connect with us

PALLANUOTO

I Lugano Sharks si impongono a Sciaffusa

Pur privi di coach Salvati, con la squadra affidata all’esperienza sterminata di capitan Deni Fiorentini, i Lugano Sharks si impongono per 10 a 8 a Sciaffusa. Manca un solo punto, da raccogliere in due gare, per garantirsi il primato in classifica e il vantaggio di giocare più partite in casa durante i play-off.

Grande prova di carattere dei Lugano Sharks sabato a Sciaffusa. Privi di coach Salvati, i ragazzi si sono compattati ancor di più e hanno saputo dimostrare tutto il loro valore di squadra unita e determinata. La partita, molto equilibrata e dall’esito incerto fino alla fine, è iniziata in salita, con un primo parziale chiuso in svantaggio per 3 a 2. La vera differenza è stata scavata nel terzo tempo (vinto per 4 a 2), durante i quali capitan Deni Fiorentini e compagni hanno finalmente messo la freccia del sorpasso, indice di una tenuta fisica e mentale non indifferente.

Manca, dunque, un solo punto da raccogliere nel prossimo fine settimana in terra Romanda (sabato 26 a Ginevra e domenica 27 a Carouge) per assicurarsi il primato in classifica e, di conseguenza, poter giocare un maggior numero di partite casalinghe negli imminenti play-off.

A segno sono andati: Arnaldo Deserti (3), Goran Fiorentini (2), Dusan Radivojevic (2), Deni Fiorentini (1), Federico Pagani (1) e Gaetano Graziani (1).

http://www.npslugano.ch

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: