Connect with us

Ciclismo

Mathieu van der Poel concede il bis e si prende la maglia di leader

Mathieu Van der Poel si impone anche nella terza tappa del Giro di Svizzera, la Lachen-Pfaffnau, di 182,1 chilometri. Per l’uomo dell’Alpecin-Fenix, grazie agli abbuoni, arriva anche la maglia di leader della classifica generale. Gran parte della gara è stata caratterizzata da quattro uomini all’attacco: Mathias Frank (AG2R Citroen Team), Remy Rochas (Cofidis), Benjamin King (Rally Cycling) e Claudio Imhof (Svizzera). Il gruppo, come da scenario consueto, ha gestito al meglio la fuga della prima ora, andando a raggiungere gli attaccanti a circa 25 chilometri dall’arrivo, quando si è infiammata la corsa. Attacchi sugli strappi conclusivi per van der Poel ed Alaphilippe, ma la Ineos Grenadiers è riuscita a tenere compatto il gruppo. Ad evadere in solitaria sul finale è stato l’iberico Ivan Garcia Cortina (Movistar). Margine di circa 20” per lui, raggiunto proprio nei pressi dello sprint. In volata Mathieu van der Poel ha distrutto i rivali, praticamente staccandoli di ruota: alle spalle del campione olandese si sono piazzati Christophe Laporte (Cofidis) e il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step).

 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: