Connect with us

PALLANUOTO

Importantissima vittoria contro il Kreuzlingen per i Lugano Sharks

Sabato al Lido si è assistito a una partita combattuta e molto piacevole, con un Kreuzlingen mai domo e capace di rispondere colpo su colpo, fino al 14 a 13 finale, che consegna una importantissima vittoria ai Lugano Sharks. Domenica contro il Basilea è invece andato in scena un copione decisamente diverso, in una gara a senso unico, chiusa sul 16 a 7 senza mai soffrire.

Ogni partita conta, ma la rivincita contro il Kreuzlingen acquisiva un’importanza strategica fondamentale in ottica play-off. I Lugano Sharks di capitan Deni Fiorentini sono scesi in acqua con l’obiettivo di vendicare la sconfitta subita in terra turgoviese per ricucire subito lo strappo in classifica, mai come quest’anno incerta e corta. Da questo atteggiamento è scaturita una sfida combattuta e piacevole, giocata punto a punto, con grandi azioni difensive ed eccezionali giocate offensive. Il 14 a 13 finale incorona i luganesi, a segno con: Arnaldo Deserti (4), Federico Pagani (3), Dusan Radivojevic (3), Goran Fiorentini (2) e Gaetano Graziani (2).

Domenica, pur incerottati a causa dell’assenza di Goran Fiorentini, uscito anzitempo per un infortunio nella partita contro il Kreuzlingen e con Federico Pagani limitato dai dolori alla schiena, la partita si è svolta come da copione, con i Lugano Sharks capaci di dominare un avversario modesto. Spazio anche ai giovani, che hanno potuto mettere esperienza in cascina, utile alla loro crescita. Unico rammarico, l’espulsione definitiva rimediata da Gaetano Graziani, che salterà così almeno la prossima partita per squalifica. Nel 16 a 7 finale sono andati a bersaglio: Federico Pagani (5), Deni Fiorentini (4), Dusan Radivojevic (2), Alessandro Iacono (2), Paolo Bortone (1), Gaetano Graziani (1) e persino il portiere Fabio De Nicola (1), capace di colpire da trenta metri la porta basilese sguarnita.

Nel fine settimana in arrivo, i Lugano Sharks affronteranno le ultime due partite casalinghe della regular season: venerdì 11 alle 20:00 contro l’Horgen e domenica 13 alle 20:15 contro lo Sciaffusa. Un crocevia delicatissimo, che andrà in gran parte a definire il piazzamento finale in vista dei play-off.

http://www.npslugano.ch

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: