Connect with us

Calcio

Cancellati gli Europei UEFA Under 19 maschili e femminili 2020/21

La fase finale di UEFA Futsal Champions League 2021 è stata invece spostata in Croazia.

Campionati Europei UEFA Under 19 maschili e femminili 2020/21

Oggi, il Comitato esecutivo UEFA ha deciso di cancellare l’edizione 2021 dei Campionati Europei UEFA Under 19 maschili e femminili a causa della pandemia di Covid-19 e dei suoi effetti sull’organizzazione dei tornei.

Nel prendere queste decisioni, il Comitato esecutivo UEFA ha considerato che, con le restrizioni attualmente applicate dai vari governi, le trasferte delle squadre e l’organizzazione dei mini tornei sarebbero state estremamente difficili.

Le federazioni UEFA sono state consultate e hanno appoggiato la decisione. Anche se il mancato svolgimento delle competizioni giovanili è una brutta notizia, la salute e la sicurezza dei giovani atleti deve avere la priorità con le circostanze attuali.

Fase finale di UEFA Futsal Champions League 2020/21

Il Comitato Esecutivo UEFA ha valutato la situazione epidemiologica in Bielorussia e le attuali restrizioni di viaggio nel paese, che potrebbero impedire ad alcune squadre e funzionari di partecipare alla fase finale di UEFA Futsal Champions League 2020/21.

Dopo aver consultato la Federcalcio bielorussa, il Comitato ha deciso di cercare una sede alternativa per l’evento.

Poiché la Federcalcio croata si è dichiarata disponibile a subentrare nell’organizzazione della fase finale, il Comitato Esecutivo UEFA ha designato Zagabria come città ospitante del torneo, originariamente in programma a Minsk dal 28 aprile al 3 maggio.

Sperimentazione della sostituzione per trauma cranico al Campionato Europeo Under 21 UEFA 2019-21

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato la sperimentazione della sostituzione per trauma cranico al Campionato Europeo Under 21 2019-21 (fase finale in Ungheria e Slovenia).

Ogni squadra potrà utilizzare una “sostituzione per trauma cranico” a partita, indipendentemente dal numero di sostituzioni già effettuate, secondo il Protocollo A dell’IFAB.

Le sostituzioni per trauma cranico si sommano alle normali sostituzioni, a prescindere che una squadra abbia già effettuato o meno tutte le sostituzioni a disposizione. Tuttavia, il giocatore subentrato per trauma cranico non può essere un giocatore sostituito in precedenza.

Click to comment

Rispondi

Powered by Live Score & Live Score App
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: