Connect with us

Calcio

Non basta Abubakar: Lugano beffato al 93′

E’ successo di tutto nel convulso finale di Lugano-Servette. Con i bianconeri in vantaggio è arrivato prima un calcio di rigore per fallo di Macek in area. Il tiro di  Shalk è stato respinto da Baumann. Sembrava fatta ma negli ultimi trenta secondi del recupero un paio di pasticci hanno permesso ai ginevrini di presentarsi in area e ancora Shalk stavolta non ha perdonato.

Il primo tempo è stato di chiara marca bianconera almeno sul piano delle nitide occasioni da gol anche se Baumann ha effettuato due ottimi interventi all’8′ su tiro di Imeri e al 23′ si colpo di testa di Sasso. Ma come detto è stato il Lugano a passare in vantaggio con una bella azione Bottani-Sabbatini e invito a nozze per Abubakar che ha insaccato. Pochi minuti dopo i bianconeri avrebbero potuto pareggiare: passaggio di Guerrero ad Ababukar che si libera di un uomo e calcia ma il portiere Frick compie il miracolo. 

Nella ripresa logicamente i ragazzi di geiger si sono buttati in avanti ma non hanno creato granché. Il Lugano ha agito di rimessa e ha avuto un paio di conclusioni con Lovric e Sabbatini e un cross rasoterra di Guerrero sul quale nessuno è riuscito a deviare in porta. Poi il finale giallo con due punti buttati alle ortiche. Domenica arriva a Cornaredo il Lucerna.

RETE: 18′ Abubakar, 93′ Shalk

AMMONITI: Lavanchy, Oss, Stevanovic, Sabbatini, Cognat, Bottani.

LUGANO. Baumann, Kesckes, Oss, Daprelà (78′ Facchinetti), Lavanchy, Sabbatini, Custodio (78′ Macek), Lovric (69′ Covilo), Guerrero, Bottani (78′ Gerndt), Abubakar (87′ Ardaiz). Indisponibile: Maric.

SERVETTE: Frick, Sauthier (67′ Shalk), Vouilloz, Sasso, Clichy, Mendy, Cognat, Valls, Imeri (83′ Rouiller), Stevanovic, Kone (67′ Kyei). Indisponibile: Cespedes (squalificato).

ARBITRO: Lukas Fahndrich. Assistenti: Marco Zürcher e Pascal Hirzel. Quarto arbitro: Nico Gianforte.

http://www.fclugano.com

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: