Connect with us

Calcio

Team Ticino: U-18 sprecona, sconfitta a Ginevra la U-21

Servette FC M21 – TEAM TICINO U21 4:0 

Dopo la bella vittoria di settimana scorsa contro il Sion, i ticinesi vengono battuti in terra ginevrina per  quattro reti a zero nel match valevole per il mini torneo M21 creato dall’ASF. 

I padroni di casa iniziano subito molto bene infatti passano in vantaggio all’ottavo minuto, il primo tempo  prosegue senza sussulti di rilievo ma con i ticinesi che a tratti si fanno preferire e che non concretizzano  alcune ghiotte occasioni. Nel secondo tempo i giovani rossoblù subiscono un avvio arrembante dei padroni  di casa i quali, in poco meno di otto minuti, siglano 3 reti. Prossima partita sabato 20 febbraio contro lo  Zurigo U21. 

TEAM TICINO U18 – FC Thun U18 1:2 

89’ Muci 

A Taverne la U-18 ha affrontato i parti età del FC Thun. I giovani rossoblù iniziano molto bene costruendo  già nei primi minuti 2 palle gol dentro i 5 metri, ma un po’ per merito del portiere bernese e un po’ per  demerito degli attaccanti di casa non concretizzano queste occasioni. L’attaccante Borioli al 20esimo  finalizza una bella azione ma il tiro si stampa all’incrocio dei pali. Poco dopo un contatto molto dubbio su  Morandi in area di rigore del Thun non viene sanzionato con la massima punizione. I ticinesi potrebbero  andare in rete in altre occasioni ma putroppo con scarsa lucità non centrano il bersaglio. Da segnalare una  timida reazione da parte degli ospiti con una bella conclusione ben respinta dal portiere di casa Garbani  Nerini. Nei tempi di recupero il Thun trova la rete del vantaggio direttamente da calcio d’angolo. Il secondo tempo cambia poco, con il Team Ticino ad avere il pallino del gioco, forse inizialmente un po’  troppo frettolosi nel voler cercare di recuperare il risultato. Al 75esimo un’altra beffa: l’arbitro fischia un  rigore a favore degli ospiti, per un contatto (dubbio) tra il difensore di casa e l’attaccante ospite. Il Thun non  spreca questa opportunità e si porta sul zero a due. I Ticinesi non ci stanno a perdere, ma sfortunatamente  trovano altri due legni su due occasioni. Al 80esimo il Thun rimane in 10 per l’espulsione del portiere per  fallo da ultimo uomo. Bravo Muci al 89’ che riesce a ridurre lo scarto per il Team Ticino. Nei minuti di  recupero una conclusione di testa destinata a rete viene fermata con la mano da un difensore avversario  ma l’arbitro sorvola e la partita finisce sul 1 a 2. Partita giocata bene dalla squadra di mister Lanza, ma persa  per la poca freddezza sotto porta e forse da una terna arbitrale non proprio in giornata di grazia. 

Click to comment

Rispondi

Powered by Live Score & Live Score App
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: