Connect with us

Calcio

Brutta sconfitta per il Chiasso

Troppo brutto per essere vero questo Chiasso. I rossoblu iniziano il 2021 come avevano terminato il 2020 e incassano una pesante sconfitta casalinga contro il Winterthur. 

Mister Raineri preferisce dal primo minuti Malinowski rispetto a Bahloul mentre in attacco viene schierato fin dal primo minuto Manicone. L’avvio di partita dei rossoblu è però da incubo con Marzouk imbarazzante che perde un pallone a centrocampo e con la conseguente ennesima dormita stagionale della retroguardia che lascia incolpevolmente libero Buess di ribattere in rete sugli sviluppi di una respinta sulla traversa di un ottimo ed incolpevole Safarikas. Le squadre in campo si equivalgono nel gioco ma nonostante una sterile superiorità del possesso palla, il Chiasso concede agli ospiti la trama del gioco che alla pausa possono vantare il doppio dei tiri rispetto a Marzouk e compagni.

Prima della pausa la frittata che di fatto chiude la partita: bello schema del Winterthur su calcio d’angolo, la difesa nemmeno a dirlo è immobile e ancora Buess, sempre dopo un miracolo di Safarikas gonfia la rete per la seconda volta.

Nella ripresa il canovaccio del gioco non cambiando una virgola; il Chiasso non riesce a fare un tiro in porta in 90 minuti di gioco e gli ospiti al minuto 83’ trovano addirittura lo 0-3 grazie ad un tiro di Ballet che da fuori sorprende un poco lucido Safarikas che macchia la buona prova offerta fino a quel punto.

Nessun progresso, nessun miglioramento. Disastro su tutta la linea, dalla difesa all’attacco.

Il tempo delle scuse inizia ora a finire; o si inverte la rotta al più presto o sarà agonia per i prossimi quattro mesi.

Reti: 4’ Buess, 44’ Buess, 83 Ballet.

FC Chiasso: Safarikas; Affoler, Magnin, Conus; Morganella (53’ Dixon), Pasquarelli (85’ Malula), Strechie (85’ Stevic), Hadzi; Malinowski (19’ Bahloul), Manicone, Marzouk (C) (53’ Almeida).

FC Winterthur: Marzino; Lekaj (87’ Gantenbei), Baak, Kamberi, Wittwer; Pepsi (80’ Ramizi), Arnold (87’ Isik), Wittwer; Di Nucci, Alves (80’ Kriz), Ballet; Buess (87’ Mahamid).

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 5 spettatori. Arbitro: Johannes Von Mandach. Terreno in condizioni sufficienti.

Ammoniti: 33’ Conus, 36’ Morganella, 45’ Lekaj, 45’ Manicone, 45’ Strechie.

http://www.ilmiochiasso.ch

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: