Connect with us

Calcio

Mauro Lustrinelli prolunga con l’Under 21

L’Associazione Svizzera di Football (ASF) e Mauro Lustrinelli continuano la loro collaborazione di suc-cesso anche dopo l’Europeo Under 21 2021 in programma in Ungheria e Slovenia. Il contratto, firmato nel giugno 2018 e originariamente valido fino alla fase finale dell’Europeo 2021, è stato prolungato anti-cipatamente fino alla fine della campagna del Campionato Europeo 2021-23.

Lustrinelli era stato incaricato inizialmente ad interim nel marzo 2018. Nel giugno 2018 è stato definitivamente confermato sulla panchina dell’Under 21. È notevole il suo bilancio di 13 vittorie (di cui nove nelle dieci partite delle ultime qualificazioni agli Europei) e un pareggio nelle 19 partite come allenatore della Nazionale Under 21. Sotto la guida del 44enne ticinese, la Svizzera si è qualificata per la prima volta dopo dieci anni per la fase finale del Campionato Europeo.

«Sono molto contento e fiero di continuare la collaborazione con l’ASF. Siamo sulla buona strada. È un piacere poter lavorare anche nei prossimi anni con la “Nati del futuro”», commenta Mauro Lustrinelli.

Il direttore delle squadre nazionali Pierluigi Tami è soddisfatto del prolungamento del contratto: «L’Under 21 è molto importante per il calcio svizzero. Siamo molto soddisfatti dei buoni risultati e del modo in cui Mauro Lustrinelli ha lavorato con i giocatori. Ha puntato sui valori e ha dimostrato la sua passione. Ha avuto molto successo con questa squadra.»

«Mauro Lustrinelli ha formato un gruppo forte e ha convinto con il suo lavoro. È bello poter dare continuità al progetto prolungando il suo contratto», sottolinea Adrian Knup, direttore sportivo dell’Under 21.

Tra poco più di due mesi la Svizzera disputerà l’Europeo Under 21 in Ungheria e Slovenia. Tra il 25 e 31 marzo le avversarie nel gruppo D saranno Inghilterra, Croazia e Portogallo.
(ASF)

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: