Connect with us

Calcio

Lo Young Boys batte 2-0 un buon Lugano

Il rimpianto per non aver potuto giocare il primo novembre la partita con l’YB è aumentato mercoledì dopo il recupero. I campioni svizzeri si sono imposti per 2-0 dall’alto di una maggior concretezza e qualità individuale, basti dire che hanno effettuato complessivamente tre tiri in porta. Nel primo tempo il Lugano ha tenuto molto bene il campo, tanto che Baumann non ha mai dovuto intervenire. Al contrario già al 12′ una mischia nell’area bernese, conseguente a un cross rasoterra di Custodio, ha visto Covilo deviare in modo rocambolesco ma, a portiere battuto, un difensore ha salvato sulla linea di porta. C’è stata un’altra grande occasione: Guerrero lanciato da Bottani si è presentato solo davanti a Von Ballmoos ma gli ha calciato addosso.

Nel secondo tempo l’YB ha confermato la sua maggior caratura, non è un caso che la squadra da alcuni anni domini il campionato. Senza strafare gli uomini di Seoane si sono portati in vantaggio sfruttando la prima incertezza difensiva bianconera: cross dalla sinistra e tocco in gol di Fassnacht. Il Lugano ha reagito e avrebbe avuto non una ma due occasioni per il pareggio:  al 61′ Bottani, liberato da Gerndt, ha calciato fuori nonostante avesse lo specchio della porta davanti a sé. Lo stesso giocatore aveva impegnato poco prima, con un gran tiro sul secondo palo, il portiere bernese. Reti mancate rete subita. In contropiede l’YB ha sfruttato un’altra indecisione e con il solito Nsamè da realizzato il 2-0 definitivo.

Esaurita la fase dei recuperi ora comincia la seconda parte del campionato. Il Lugano è atteso domenica a San Gallo e la settimana successiva a Basilea. Altri due test di maturità molto impegnativi.

RETI: 55′ Fassnacht, 75′ Nsamé.

AMMONITI: Covilo, Bottani, Aebischer.

LUGANO: Baumann, Keckes (84′ Lungoyi), Maric, Daprelà, Lavanchy, Custodio (84′ Macek), Covilo, Sabbatini, Guerrero, Gerndt (84′ Ardaiz), Bottani (73′ Abubakar). Indisponibili: Lovric (squalificato), Guidotti e Oss (infortunati).

YOUNG BOYS: Von Ballmoos, Lefort, Zeiger, Camara, Hefti, Lustenberger, Aebischer, Sulejmani, Fassnacht, Elia, Name. 

ARBITRO: Sandro Schärer. Assistenti: Stephane de Almeida e Bekim Zogaj. Quarto arbitro: David Schärli. 

http://www.fclugano.com

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: