Connect with us

Calcio

Il Lugano torna con un punto da San Gallo

Il Lugano si è prontamente ripreso dalla sconfitta di domenica contro lo Zurigo. Contro l’insidioso San Gallo di Zeidler i bianconeri hanno disputato una gara accorta non limitandosi a contenere gli attacchi locali ma cercando sempre di pungere. E in effetti le due migliori occasioni sono capitate sui piedi di Lungoyi nel primo tempo e di Ardaiz nella ripresa. L’attaccante francese ha colpito la traversa mentre l’uruguayo non è riuscito a superare Zigi. Per il resto la partita -nonostante il risultato a occhiali- è stata tutt’altro che noiosa. I sangallesi hanno cercato di forzare il blocco difensivo luganese (ancora privo di Daprelà) ma hanno trovato sulla loro strada un Baumann intrattabile.  Poi, come detto, sulle ripartenze i ragazzi di Jacobacci sono giunti più volte in area ma non solo riusciti a trovare la lucidità e quel pizzico di fortuna necessari per mettere il pallone in gol. E stasera, visti i precedenti delle due squadre, chi avesse segnato per primo aveva grandi possibilità di incamerare punti.

Prima che la nebbia cominciasse a invadere il Kybunpark l’occasione migliore l’aveva avuta il Lugano. Al 27′  Lavanchy, liberatosi come al solito sulla destra, ha messo al centro per l’accorrente Lungoyi che a colpo sicuro ha messo sulla traversa.  Per il resto, sempre nel primo tempo, ci sono state due belle parate di Baumann in apertura  e poi una conclusione di Lungoyi parata con fatica da Zigi e un’altra palla-gol con Lavanchy che davanti al portiere non è riuscito a sbrogliare la situazione.

Tutto sommato si può considerare il risultato equo. Il Lugano muove la classifica in attesa di un match molto difficile sabato a Berna. La stanchezza in quasi tutte le squadre comincia a farsi sentire. Stasera i bianconeri hanno perso Guidotti (infortunio alla caviglia dopo un quarto d’ora) ma hanno recuperato Macek (entrato al posto del ticinesi) e Sabbatini che si è rivisto nel finale dopo aver disputato l’ultima partita il 24 ottobre a Cornaredo proprio contro il San Gallo.

AMMONITI: Fazliji, Pasadlino (ds), Maric, Monzialo.

LUGANO: Baumann, Kesckes, Maric, Facchinetti, Lavanchy, Guidotti (15′ Macek 86′ Monzialo) ), Custodio, Lovric, Guerrero, Lungoyi (74′ Ardaiz), Bottani (74′ Sabbatini). Indisponibili: Daprelà, Gerndt, Covilo.

SAN GALLO: Zigi, Kräuchi, Letard, Fazliji, Muheim, Quintillà, Görtler, Guillemenot, Ruiz, Kamberi, Yoaun.

ARBITRO: Urs Schnyder. Assistenti: Jonas Erni, Didier Dubrit. Quarto arbitro: Luca Piccolo.

http://www.fclugano.com

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: