Connect with us

Calcio

Seconda vittoria consecutiva del Chiasso

da ilmiochiasso.ch

Seconda vittoria consecutiva per il Chiasso che dopo la bella prestazione offerta a Bienne conferma un buon stato di salute grazie soprattutto al proprio reparto offensivo che risulta nuovamente determinante ai fini del risultato finale. Mister Vitali decide di dare continuità e schiera di fatto la stessa formazione scesa in campo sette giorni fa con Peres (che vince il ballottaggio con De Queiroz) e Stefanovic a rilevare gli infortunati Pavlovic e Ambassa. Pronti via e i rossoblu nel giro di un quarto d’ora sistemano la pendenza Basilea grazie alle reti di Nivokazi e Maurin che portano immediatamente il Chiasso al doppio vantaggio. La punta kosovara è brava a fulminare l’estremo basilese con un tiro dal appena dentro l’area mentre il francese è abilissimo a disturbare e poi approfittare di un erroraccio commesso da Dundas per trafiggere senza pietà l’incolpevole Spycher. I renani, frastornati provano a rientrare in partita ma faticano oltre misura a trovare i giusti spazi per servire il tridente proposto da mister Renggli. Si va quindi alla pausa su un meritato 2-0 le cui emozioni sono tutte condensate nei primi 14 minuti di gioco. Nella ripresa, il Basilea prova a cambiare marcia con gli innesti immediati di Gruber e Moulin ma al 51′ è Said ad avere sui piedi il pallone del 3-0 che tuttavia viene sprecato malamente con una conclusione molto imprecisa. Ancora Said, sette minuti più tardi torna a sfiorare il gol ma la traversa gli dice di no. Sul ribaltamento di fronte, è invece bravo Mitrovic a rendersi protagonista chiudendo lo specchio della porta. La partita prosegue senza che il risultato sia mai seriamente messo in pericolo con i rossoblu bravi a controllare e ripartire fino al triplice fischio di Bannwart che consegna ai rossoblu altri tre meritati punti. Sabato prossimo il Chiasso sarà di scena in trasferta contro la U21 del Sion, squadra attualmente ultima in classifica ma che fu capace di imporsi al Riva IV nel girone di andata. Da segnalare il bel gesto da parte del club rossoblu (che tra gli altri annovera Leonid Novoselskiy nato a Kiev e cresciuto a Mosca) che ha proposto prima della partita un minuto di raccoglimento per dire no alla guerra osservato dai 200 fedelissimi che anche questo pomeriggio non hanno fatto mancare il proprio affetto ai colori rossoblu.

Reti: 6′ Nivokazi, 14′ Maurin.

FC Chiasso: Mitrovic; Mazzoletti (87′ De Queiroz), Sörensen, Peres; Teixeira, Alshikh, Maccoppi (C) (87′ Kaboyi), Stefanovic; Said; Nivokazi, Maurin (67′ De Jesus).

FC Basilea U21: Spycher; Manis (74′ Xhemaili), Dundas, Fazlic, Gradaille (61′ Araslan); Stevanovic (46′ Moulin), Uruejoma(C,) Chipperfield; Krasniqi (46′ Gruber), Hunziker (74′ Winkler), Jaiteh.

Note: Stadio Riva IV, Chiasso. 200 spettatori. Arbitro: Christian Bannwart. Terreno in discrete condizioni. 

Ammoniti: 33′ Sörensen, 78′ Said, 84′ Dundas, 85′ Vitali (All.).

Al 58′ traversa di Said.

Osservato un minuto di raccoglimento per la pace in Ucraina.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: