Connect with us

UNIHOCKEY

Grande impresa rossoblu: Basilea battuto e playoff conquistati

Renani sconfitti per 4-3, per la terza volta consecutiva Tiuh ai playoff. Doppietta di Mariotti e reti di Heiskanen e Baas

Con due giornate d’anticipo sul termine della regular season il Ticino Unihockey si è garantito l’accesso ai playoff per la terza stagione consecutiva (senza contare la scorsa, interrotta dopo poche giornate), prolungando così il precedente record societario di due qualificazioni consecutive. Decisivo il primo storico successo ottenuto ai danni del Basilea, per 4-3 ieri in trasferta (finora il massimo risultato ottenuto erano due sconfitte all’overtime, una in gara 2 delle semifinali del 2019, l’altra alla penultima giornata di regular season 2016-17, valsa l’accesso ai quarti).

Quanto a ieri, una sola rete nei primi quaranta minuti, quella realizzata al 9’ da Heiskanen, mentre in almeno un paio d’altre occasioni il Tiuh non è stato altrettanto concreto. Poi nel terzo tempo il Ticino allunga sul 3-0 grazie a Mariotti e Baas al 44’ e al 47’. Mariotti si occupa anche di rispondere al 57’ a porta vuota alla prima rete dei padroni di casa. Nell’ultimo minuto di gara il Basilea riesce pure a ritornare a -1 con due reti in soli quattro secondi, ma non a ottenere il pareggio, poiché, dopo il time-out chiamato da coach Tomatis, Monighetti e compagni sono molto bravi a gestire il tempo restante. Quindi alla fine a festeggiare nonostante le numerose assenze (Kainulainen, Maddalena, Luraschi, Valenti, Vanini, Regazzi, Boscolo, Mattia Ochsner e l’assistente allenatore Masa), sono i Ticinesi. Vittoria che è la giusta ricompensa per l’ottimo lavoro difensivo svolto dalle due sole linee a disposizione (ottimamente supportate dal portiere Bechtiger, ma sono stati molto bravi anche gli altri giovanissimi Zanetti, Mauro Ochsner e Ciapini), mentre i renani hanno probabilmente pagato le fatiche profuse sabato nei quarti di finale di coppa.

Il prossimo fine settimana segnerà la conclusione della regular season con le partite contro Kloten-Dietlikon Jets (sabato all’Arti e Mestieri) e Langenthal-Aarwangen (domenica nel canton Berna).

Tabellino: Basel Regio – Ticino Unihockey 3-4 (0-1, 0-0, 3-3)

Reti: 8’44” Heiskanen (Suoraniemi) 0-1, 43’34” Mariotti 0-2, 46’43” Baas (Suoraniemi) 0-3, 56’01” Chrétien 1-3, 56’27” Mariotti 1-4, 59’28” Jokinen (Laurila) 2-4, 59’32 Chrétien (Gerber) 3-4.

Penalità: 2 x 2’ Basel Regio, nessuna contro il Tiuh.

Risultati:

Sabato: Altendorf – Floorball Fribourg 3:4, I. M. Davos-Klosters – Grünenmatt 9:4.

Domenica: Basel Regio – Ticino Unihockey 3:4, Kloten-Dietlikon Jets – Langenthal Aarwangen 9:4, Sarganserland – I. M. Davos-Klosters 7:4, Grünenmatt – Verbano 3:6, Thurgau – Altendorf 10:1, Fribourg – Eggiwil 5:4 n.V.

Classifica:

  1. Thurgau 20 partite/50 punti, 2. Basel Regio 20/44, 3. Kloten-Dietlikon Jets 20/40, 4. Ticino Unihockey 20/34, 5. Verbano 20/33, 6. Eggiwil 20/31, 7. Sarganserland 20/27, 8. Fribourg 20/26, 9. Grünenmatt 20/25, 10. I. M. Davos-Klosters 20/21, 11. Langenthal Aarwangen 20/19, 12. Altendorf 20/10.

 

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: