Connect with us

Hockey

Il Lugano sosterrà i suoi giocatori nel post carriera grazie a una sinergia con Athletes Network

LUGANO – Il passaggio al post carriera rappresenta per ogni atleta una grande sfida. In modo inatteso o, nella migliore delle ipotesi, con una buona pianificazione, gli obiettivi personali e professionali devono essere ridefiniti.

L’Hockey Club Lugano è consapevole di quanto questa fase della carriera e quindi della vita dei propri giocatori possa essere complessa e delicata.

Per questa ragione, per favorire il riorientamento professionale dei propri giocatori e dare concretezza alla responsabilità sociale che un datore di lavoro come l’HCL non può trascurare, la società bianconera ha deciso di collaborare con Athletes Network, società che si occupa attivamente del post carriera degli atleti professionisti.

Fondata da ex sportivi d’élite del calibro del calciatore Beni Huggel e del discatore Severin Blindenbacher, Athletes Network è la prima piattaforma in Svizzera in grado di offrire agli sportivi di ogni disciplina che si avvicinano al post carriera una rete di conoscenze ad ampio raggio che tocca i diversi settori del mondo economico.

Athletes Network potrà così fornire ai giocatori dell’Hockey Club Lugano, a condizioni privilegiate, possibilità di consulenza, partecipazione a workshop, valutazioni personalizzate delle proprie capacità, preparazione di dossier e candidature e altri strumenti utili per la preparazione al post carriera.

Così si è espresso Marco Werder, CEO dell’Hockey Club Lugano: “La carriera di uno sportivo professionista offre importanti prospettive di successo e di guadagno, ma è limitata nel tempo. Poter pianificare il passaggio ad una nuova fase della vita professionale è essenziale per un atleta e, grazie alla collaborazione con Athletes Network, i nostri giocatori potranno affrontare con serenità il presente e il futuro pianificando per tempo”.

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: