Connect with us

Hockey

Vicky Mantegazza festeggia il traguardo di dieci anni alla presidenza del Lugano

LUGANO – Esattamente dieci anni fa, il 22 giugno 2011, l’assemblea degli azionisti dell’Hockey Club Lugano SA, riunita a Palazzo Civico, eleggeva Vicky Mantegazza quale nuova presidente del Consiglio d’Amministrazione.

Cresciuta con l’amore per la Città di Lugano nel sangue e la passione per l’Hockey Club Lugano nel DNA, Vicky divenne così il secondo presidente donna dell’hockey svizzero, forte di un palmares sportivo vincente di quattro titoli nazionali con il Ladies Team HCL.

Da quel giorno, sono trascorsi dieci anni e Vicky guida saldamente la classifica dei presidenti bianconeri con il maggior numero di partite di campionato vissute alla guida del club (577) davanti a papà Geo (503) e a Fabio Gaggini (494).

Vicky sale oggi sul podio anche nella graduatoria del numero di stagioni ai vertici societari, agganciando a quota dieci anni Fabio Gaggini (1991-2001) alle spalle di papà Geo (1978-1991) ed è a più di metà dell’opera per superare Luigi Bellasi, massimo dirigente dell’Hockey Club Lugano dal 1950 al 1967.

Nei suoi primi intensi dieci anni Vicky Mantegazza ha in particolare sfiorato a due riprese l’obiettivo sportivo più ambizioso, ha riavvicinato moltissimi tifosi ai colori bianconeri fino a stabilire, prima della pandemia, la cifra record di oltre 5’000 abbonati alla Cornèr Arena, ha portato il marchio dell’HCL in Europa e alla Coppa Spengler e ha contribuito in prima persona con grande impegno a ricostruire un’organizzazione societaria al passo con i tempi dopo un periodo storico difficile.

Auguri Vicky, grazie per la tua tenacia e il tuo entusiasmo contagioso e in bocca al lupo per coronare il tuo sogno!

Click to comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: