Connect with us

Calcio

Martinelli: “Vogliamo portare il Palermo in Serie A”

Alessandro Martinelli, centrocampista ticinese del Palermo, intervistato dal Corriere dello Sport  ha commentato così il ritorno dei rosanero fra i professionisti: “Nessuno è venuto qui solo per vincere il campionato di D. Palermo si accetta, e di corsa, a prescindere dalla categoria. Questo è appena l’inizio di un programma ambizioso che vuole riportare il club in A. E’ un onore aver partecipato alla rinascita, però il meglio deve ancora venire”. 

Che cosa rappresenta per lei questa promozione? 
“È la seconda consecutiva, dopo lo scorso anno a Brescia. Vincere è sempre bello, a prescindere dal gioco e dalla categoria, ma è il frutto di sacrifici. Chi vive lo spogliatoio, sa di che cosa parlo: per molti di noi, e per i tifosi, si è trattato di un riscatto; per i più giovani, la prima grande emozione”.
 
Dove vuole arrivare?  
“In serie A, ovvio. Guai, però, ad illudersi che sia un percorso da compiere ad occhi chiusi. Il Bari, ha costruito una squadra con gente fuori categoria e, alla fine, si è trovato a nove lunghezze dalla Reggina. Dobbiamo trarre insegnamento dalle esperienze altrui, siamo consapevoli che sarà una vera e propria avventura, non una passeggiata di salute”. 

Click to comment

Rispondi

Powered by Live Score & Live Score App
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: